• i.tech Calcestruzzo
  • i.tech STRUCTURA

  • Calcestruzzi a prestazione garantita per impieghi strutturali durevoli secondo la UNI EN 11104.

  • Contatti

  • +39 035 41 67 111

Versioni

  • XA2, XA3, XC4, XD2, XD3, XF1, XF2, XF3, XS2, XS3 S 3, S 4, S 5 C32/40, C35/45

Specifiche del prodotto

I conglomerati della linea i.tech STRUCTURA sono calcestruzzi a prestazione garantita destinati ad impieghi che richiedano classe di resistenza minima C32/40. Risultano adatti alla realizzazione di manufatti in calcestruzzo armato esposti a condizioni ambientali piuttosto severe (ad es. molto esposte a carbonatazione, o significativamente esposti a cloruri non provenienti da ambiente marino o ad agenti chimici).
 
Disponibili in classe di consistenza S3÷S5 (UNI EN 206) risultano tutti facilmente pompabili. Per particolari esigenze è possibile richiedere la definizione della classe di consistenza in Slump di Riferimento per individuare con maggior precisione la lavorabilità desiderata. 
Il mantenimento della lavorabilità può essere esteso in funzione delle necessità specifiche di cantiere e delle condizioni climatiche di utilizzo.
Disponibili in versione per clima invernale e clima estivo.
 
 

Vantaggi

L'impiego dei calcestruzzi i.tech STRUCTURA consente di realizzare strutture in calcestruzzo armato che siano in grado di resistere a severe esposizioni ambientali.
L'ottima reologia allo stato fresco, compattezza e l'elevata prestazione meccanica allo stato indurito sono le caratteristiche salienti che contraddistinguono questa linea di prodotti.
 
 
 
 

Campi di impiego

I calcestruzzi i.tech STRUCTURA, disponibili in classe minima di resistenza C 32/40, sono idonei  per la realizzazione di strutture interne ed esterne con elevate esigenze di durabilità:
  • solai
  • muri
  • pilastri
  • impalcati
Norme di riferimento
UNI EN 206   Calcestruzzo: specifiche, prestazione, produzione conformità
UNI 11104     Calcestruzzo – specificazione, prestazione, produzione e conformità – Istruzioni complementari per      l'applicazione della EN 206 - 1
                                                                                                                                  Raccomandazioni 
La posa in opera del prodotto e la maturazione dello stesso dopo il getto, devono essere eseguite in conformità alle Linee Guida sulla messa in opera del calcestruzzo (C.S.L.P. 2008); in questo modo si conservano le caratteristiche del materiale evitando di pregiudicare le prestazioni indicate misurate in opera.
 
 
Voce di capitolato
Fornitura di calcestruzzo a prestazione garantita tipo i.tech STRUCTURA, in accordo alla UNI EN 206,  Classe di resistenza …, classe di consistenza …, diametro massimo degli aggregati 31,5mm